Che cosa fai se la tua start up innovativa non ha finanziamenti?

Esiste un modo per far crescere la tua start up innovativa con budget ristretti e senza pubblicità? Oggi ti svelo come riuscire ad ottenere tutto questo!

La tua start up innovativa ha già preso forma e sta muovendo i primi passi? La tua nuova azienda è solo una semplice idea? Oppure stai cercando di lanciare un nuovo prodotto sul mercato?

 

Qualunque sia la tua situazione, quando devi penetrare (e conquistare) un nuovo mercato, hai bisogno di compiere degli sforzi in termini di lavoro e di promozione e, qual è uno dei metodi più veloci per raggiungere i tuoi potenziali clienti? Sicuramente investire un budget importante in pubblicità.

 

Bene, e se non trovi qualche finanziatore che è disposto a sostenerti nella tua iniziativa come fai?

Questa è la situazione di molte start up innovative, buone idee, ottime competenze, team preparato ma completa difficoltà nel farsi conoscere dal proprio mercato e questo rischia di lasciarti nell’anonimato per sempre.

 

Una soluzione esiste ed è quella di uscire dalla concezione classica della vendita. Tu non vuoi sparare la tua idea nel mucchio, non vuoi che tutti conoscano chi è la tua azienda, tu vuoi creare una relazione stabile e duratura con quel piccolo gruppo di clienti che trovano la tua start up innovativa e irresistibile:

 

1. Tutto inizia dalla tua differenziazione

Inutile ripetere ancora una volta che la tua start up innovativa deve distinguersi dai tuoi concorrenti, se stai creando la brutta (ma anche bella) copia di qualcosa che esiste già, allora riprendi in mano la tua idea.

 

2. Che cosa cercano i clienti della tua start up innovativa?

Spesso le persone cercano, soprattutto online, la soluzione ai loro problemi e questo torna a tuo vantaggio perché tu sei un esperto di quel problema, sai come risolverlo ed è per questo che è nata la tua start up, giusto?

 

Bene, questo però non significa mica che ai tuoi potenziali clienti interessi “Innovative” (è il nome che ho dato alla tua start up) in questo momento a loro interessa solo risolvere un problema specifico e, sai che cosa dovresti fare? Regalare la soluzione a quel preciso problema. 

 

Si hai capito benissimo, devi regalare la soluzione che i tuoi potenziali clienti stanno cercando. Solo quando questi potenziali clienti capiscono che puoi davvero essere di aiuto per loro allora iniziano ad essere interessati a te e alla tua start up innovativa.

 

3. Continua a creare valore

Ovviamente siamo solo all’inizio perché le persone sono tendenzialmente diffidenti e tu devi conquistare la loro fiducia, come? Con molta pazienza, coltivando una relazione con loro e, continuando a dimostrare la tua preparazione creando valore gratuito.

 

4. E’ il momento di vendere

Quando la relazione con queste persone è “calda” e hai conquistato la loro fiducia, ecco che è arrivato il momento di vendere il tuo prodotto/servizio. Sai che cosa succederà? Che queste persone saranno pronte ad ascoltarti perché sanno chi sei, conoscono la tua preparazione e si sono abituate a darti fiducia, in una parola si sono fidelizzati.

 

Magari non tutti acquisteranno quello che proporrai loro ma, potrai contare su un piccolo gruppo di clienti sempre pronti a comprare da te, interessante vero? Statisticamente chi non compra oggi comprerà fra due anni, mi raccomando “nutrilo” costantemente, ma senza esagerare.

 

Ora un esempio pratico

La tua start up innovativa (sempre “Innovative”) promuove un software gestionale per l’amministrazione delle PMI, che fa risparmiare tempo perché può essere gestito tramite comandi vocali.

 

A questo punto non resta che proporre questo software magari facendo un po’ di pubblicità perché ti hanno detto che Facebook funziona, vero? Nulla di più sbagliato, ricorda il tuo budget è limitato e non puoi permetterti questi lussi.

 

Proviamo ad uscire allora da questa trappola e chiediamoci: che cosa cercano i tuoi clienti?

Una parte cercherà sistemi gestionali per l’amministrazione ma la maggior parte sta cercando soluzioni ai loro piccoli problemi quotidiani: come creare fatture più velocemente, come compilare la prima nota in poco tempo e come gestire gli storni dei pagamenti senza impazzire.

 

Guarda caso tu hai la soluzione a tutte queste problematiche e, tu sei in possesso di un valore incredibile per queste persone. Bene, regala questo valore e continua a regalare nel tempo.

 

Arriverà un momento in cui succederà qualcosa di straordinario, queste persone saranno pronte ad acquistare qualsiasi cosa da te. Esatto hai conquistato la loro fiducia e anche se il tuo software ha un prezzo più alto della concorrenza sarà comunque preferito rispetto a tutti gli altri.

 

Ovvio non tutte le persone che hanno bisogno di un software gestionale acquisteranno da te ma, quelli che sentono il bisogno di risparmiare tempo diventeranno tuoi clienti. Gli altri compreranno fra due anni.

 

Come abbiamo detto all’inizio non hai bisogno di tutto il mercato, a te serve il primo passo e un piccolo gruppo di persone fidelizzate. E tu con la tua start up innovativa, stai fidelizzando questo piccolo gruppo di persone o stai cercando ancora di promuovere i tuoi prodotti o servizi come se avessi un budget infinito?

 

Mi farebbe molto piacere leggere la tua storia e, magari, poterti aiutare a conquistare quel mercato che stai cercando di colpire da tempo.

 

A presto

Alessio

Related Posts

Leave a reply