Cosa scrivere su facebook – parte 2

Caro imprenditore, che tu abbia una start up, un’attività online, o un negozio e la relativa pagina facebook, evita di cadere nel solito errore!

In questo articolo ti indicherò l’errore più comune che molti neo imprenditori del web commettono e ti presenterò una tecnica di creatività di gruppo per far emergere nuove idee, che potrai applicare ai tuoi contenuti da pubblicare sui social network.

Qualche articolo fa, ti ho spiegato come creare un messaggio promozionale, seguendo uno schema che ti porta ad un maggior coinvolgimento con il tuo pubblico.

Oggi ti insegno un altro segreto per gestire in maniera corretta la tua pagina facebook:

Non pubblicare solo post promozionali…

… Perché al cliente non interessa conoscere sempre e solo  i tuoi prodotti o servizi! Questo è il grande errore che commettono la maggior parte dei neo imprenditori con i social network: parlare esclusivamente dei loro prodotti.

Per creare interesse ed interazione con il tuo prospect è utile che tu impari a variare con gli argomenti, rimanendo in linea con i valori della tua azienda e dei tuoi utenti. Non esiste un giusto rapporto, ci sono molte opinioni in merito, tuttavia il mio consiglio è di pubblicare un articolo promozionale SOLO una volta a settimana (se pubblichi tutti i giorni).

Come fare per trovare sempre nuovi contenuti da pubblicare e mantenere viva l’attenzione del tuo lettore?

Quello che voglio presentarti è una tecnica di gruppo utilizzata dalle aziende per trovare soluzioni originali ad un problema. Si basa sulla generazione di idee a partire da un concetto. Le idee che emergono non devono essere valutate o criticate, è importante che non ci siano limiti alla creatività e che i partecipanti si sentano a loro agio per esprimere naturalmente quello che sentono.

Si può anche fare individualmente e far intervenire il gruppo in un secondo momento, per la valutazione delle idee emerse. in ogni caso, la modalità di lavoro in team nella generazione di idee e soluzioni è importante perché il lavoro di gruppo stimola il pensiero creativo individuale.

Ai fini aziendali è utilizzata per molteplici obiettivi, te ne elenco solo alcuni:

  1. Per trovare soluzioni ad un problema
  2. Per ideare campagne pubblicitarie
  3. Per sviluppare nuovi prodotti
  4. Per scoprire differenti punti di vista e opinioni riguardo ad un concetto

Questa tecnica si chiama Brainstorming! 

È possibile applicare la tecnica del brainstorming anche in una strategia di Social Media Marketing, al fine di trovare nuovi contenuti per scrivere post, articoli e trovare idee che rafforzino il tuo brand e aumentino l’engagement con il tuo pubblico.

Caro imprenditore, è arrivato il momento di armarti di carta e penna, sederti in uno spazio tranquillo dove ti senti a tuo agio e circondarti di un team di persone.

Riporta al centro di un foglio il nome della tua azienda e inizia a pronunciare ad alta voce e a scrivere TUTTO quello che ti viene in mente riguardo ai tuoi prodotti, servizi e azienda. Anche i tuoi collaboratori devono fare la stessa cosa, senza sentirsi inibiti. La parola del singolo è fondamentale per stimolare la creatività di ogni individuo all’interno del gruppo.

Non porti limiti, spazia con la mente, vedrai che ne usciranno delle belle! Scrivi anche a livello più profondo i valori, le sensazioni che identificano la tua attività e la accomunano con alcuni valori condivisi anche dai tuoi clienti. Da queste idee potrai trovare nuovi contenuti per i tuoi post, idee da sviluppare, risoluzioni di problemi, veri e propri progetti, etc.

Alla fine, ciò che deve emergere è un insieme di idee che sono apparentemente sconnesse tra loro e che non hanno nulla a che fare con il concetto da cui sei partito.

Non ti preoccupare, non pensare di aver creato una confusione di idee, quello che hai mano è un foglio con moltissime informazioni di valore che ora devono essere riordinate e organizzate in una strategia di contenuti.

In questa fase possono anche intervenire altre persone che non hanno partecipato alla generazione di idee. Utilizzando la tecnica del brainstorming troverai molti nuovi argomenti di cui parlare, interessanti per i tuoi clienti oltre che per la tua azienda.

Buon lavoro e alla prossima!

Francesca Duregon

 

ps: se trovi utile questo articolo condividilo con i tuoi amici.

Related Posts

Leave a reply